Borghi E Tradizioni

Si dice che non tutti i mali vengono per nuocere..e possiamo ben dirlo in valle Brembana! L'abbandono nei secoli di alcuni borghi e luoghi ci permette oggi di ammirare l'architettura di molti secoli fa con pochissime contaminazioni

Gli itinerari in Val Brembana

Dall'età Veneta alla Belle Époque

Questo itinerario sarà un vero e proprio viaggio nella storia e nelle sue architetture, attraverso il quale lasciarsi affascinare dalle pietre lavorate in ogni epoca con un gusto e una maestria che, nonostante gli sviluppi della tecnica, sembrano talvolta andati perduti. Anche molte vicende legate a ospiti illustri, a episodi misteriosi e ad ambiziosi progetti imprenditoriali sembrano oggi distanti e difficilmente replicabili, nonostante in certi casi siano trascorsi poco più di cent’anni. Si andrà dunque alla scoperta di una San Pellegrino Terme Belle Époque, di una Bracca rurale e silenziosa, un tempo rivale della precedente sul fronte delle acqua minerali, e infine di una Serina veneta, religiosa e artistica. Un itinerario da percorrer in auto, ma che può offrire interessanti spunti per fuori programma naturalistici molto interessanti e di facile percorrenza, per immergersi nei verdi paesaggi della Basse Valle Brembana e della Valle Serina.
  • Lunghezza (m)
    20700
  • Durata (h)
    ND
  • Difficoltà
    Turistico
  • Dislivello (m)
    ND - ND

I luoghi e le attività

Sanpellegrino SpA

San Pellegrino Terme - Ruspino

Località Frasnito

San Pellegrino Terme - Frasnito

Grand Hotel

San Pellegrino Terme

Maglio e Mulino

Valtorta - Bolgià

Le promozioni e le strutture

Strutture ricreative Val Brembana-logo Casa Vacanze Arlecchino

Casa Vacanze di Arlecchino

La Casa Vacanze di Arlecchino é situata all’interno dello storico Palazzo Grataroli, nel suggestivo borgo medievale di Oneta (San Giovanni Bianco - BG).Il palazzo é sede, oltre che della casa vacanze, anche del Museo - Casa di Arlecchino, che ospita ogni anno migliaia di visitatori incuriositi dalla leggendaria storia della maschera di Arlecchino, che pare abbia origini proprio da qui.La struttura é stata recentemente restaurata e rimessa a nuovo, è dotata di una camera matrimoniale, un bagno, una cucina con un divano letto. Che aspettate?Arlecchino non vede l’ora di ospitarvi nella sua dimora.

Terre di Bergamo di Tosca Rossi

Terre di Bergamo di Tosca Rossi

Terre di Bergamo è Tosca Rossi, storica dell’arte e ricercatrice locale, guida e accompagnatrice turistica abilitata in lingua italiana e tedesca per Bergamo, Provincia, Musei, Mostre in Accademia Carrara, Fondazione Credito Bergamasco e tanto altro.Le abilitazioni sono state conseguite rispettivamente nel 1998 e nel 2001 e da allora l’attività è stata mirata e capillare, con progettazione, ideazione e tenuta di percorsi tematici e calibrati in base alle diverse tipologie di clientela e ai vari target, considerando le singole e specifiche esigenze (business, cral, associazioni culturali, parrocchie, scuole, incoming Mitte Europa, privati).All’attivo di Tosca Rossi sono diverse pubblicazioni dedicate al comparto storico artistico della città di Bergamo e la collaborazione con testate giornalistiche locali (Rivista di Bergamo, BergamoPost, Bergamè).

OTER - Orobie Tourism, Experience of Real

OTER - Orobie Tourism, Experience of Real

La Società Cooperativa “O.T.E.R. Orobie Tourism, Experience of Real”, nasce nel 2018 dall’idea di quattro ragazze che hanno in comune l’amore per la Valle Brembana e l’obiettivo di farla scoprire ai turisti. La cooperativa gestisce oggi il Museo Casa di Arlecchino a San Giovanni Bianco, nella frazione di Oneta, che attira ogni anno migliaia di visitatori pronti a scoprire le origini della maschera bergamasca attraverso le visite guidate proposte. Proprio sopra il museo è stata aperta recentemente anche una Casa Vacanze dove è possibile soggiornare respirando l’aria della Commedia dell’Arte e del teatro dei burattini.  Collabora con il PoloCulturale Mercatorum e Priula, di cui fanno parte i comuni di San Giovanni Bianco, Dossena e Camerata Cornello, offrendo visite guidate e laboratori laddove richiesto.Nel comune di San Pellegrino Terme gestisce l’infopoint e le visite alle Grotte del Sogno, grotte naturali tra le prime aperte al pubblico in Italia e le visite guidate all’ ex Casinò Municipale e al Grand Hotel.Infine collabora con Visitbrembo per la promozione del territorio gestendone il sito internet, collaborando per la realizzazione di materiale informativo e fornendo personale qualificato per eventi quali fiere.

Gli eventi in programma

10 ottobre 2021

La Via delle Castagne

Zogno
Visita guidata gratuita lungo una bella passeggiata in mezzo al verde per scoprire la contrada di Castegnone di Poscante di Zogno, dove il tempo sembra essersi fermato. Un sentiero posto sulle pendici basse del Canto Alto: con partenza dall’area mercato (parcheggio libero), si attraversa Piazza Martina per giungere a Castegnone, frazione conosciuta per i Biligòcc, piatto tipico sapientemente preparato dalla gente del posto, gente riservata e tenacemente ancorata alle proprie tradizioni, fiera di vivere in quest’angolo di paradiso e di mostrarlo al visitatore.
Ideale anche per famiglie con bambini, l’escursione prevede tappe didattiche e panoramiche.


Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: 3485423481 | elena@emozioniorobie.it | www.zognoturismo.it
24 ottobre 2021

La Via delle Castagne

Zogno
Visita guidata gratuita lungo una bella passeggiata in mezzo al verde per scoprire la contrada di Castegnone di Poscante di Zogno, dove il tempo sembra essersi fermato. Un sentiero posto sulle pendici basse del Canto Alto: con partenza dall’area mercato (parcheggio libero), si attraversa Piazza Martina per giungere a Castegnone, frazione conosciuta per i Biligòcc, piatto tipico sapientemente preparato dalla gente del posto, gente riservata e tenacemente ancorata alle proprie tradizioni, fiera di vivere in quest’angolo di paradiso e di mostrarlo al visitatore.
Ideale anche per famiglie con bambini, l’escursione prevede tappe didattiche e panoramiche.


Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: 3485423481 | elena@emozioniorobie.it | www.zognoturismo.it